<<VOGLIO FARE CON TE CIO' CHE LA PRIMAVERA FA CON I CILIEGI>>

<<VOGLIO FARE CON TE CIO' CHE LA PRIMAVERA FA CON I CILIEGI>>

Con questo romantico verso di Pablo Neruda festeggiamo l’arrivo della Primavera, la stagione che ha il potere di far fiorire e ri-fiorire le persone, farle risplendere di rinnovata bellezza e di vita nuova, dopo il periodo più grigio dell’anno: l’inverno.

   Come un albero si arrende alla Primavera e alla sua forza di trasformarlo attraverso l'acqua e il sole, anche noi non aspettiamo altro che dipingere le pareti della nostra esistenza a colpi di luce e colore.

   Dalle passerelle della Fashion Week per la primavera/estate 2017 arrivano una cascata di colori e idee per rivestire di luce ogni angolo di quotidianità: arancione, giallo, azzurro, bianco candido e fiori all over.

   A tavola:

E’ giunto il momento di depurare l’organismo per riacquistare la linea e il benessere che assicurino poi un'estate senza problemi.

   Scegliamo una dieta equilibrata e ricca di ricette a base di verdure e frutta di stagione.

Alimenti leggeri e depurativi possono essere valorizzati da ricette semplici e saporitissime per gustare al meglio asparagi, fave, fragole, carote, finocchi, sedano, ortica, mele, pere e agrumi.

   Obbligatorio ridurre il consumo di cibi ad alto tenore calorico: formaggi, insaccati, carne rossa, dolci e naturalmente alcolici e superalcolici.

   Primavera = Verdura. Sì, ma è essenziale che le verdure fresche e saporite non vengano massacrate da preparazioni molto elaborate o da condimenti: gli esperti raccomandano massima semplicità e voglia di osare con insalate ricche di rucola, finocchio, ravanelli, erba cipollina e olio extravergine di oliva delle nostre terre, da rifinire con fiori coloratissimi.

   Nell’armadio 

Cosa c’è di più stressante e necessario del cambio di stagione?

   Ricordatevi di pulire a fondo l'armadio, di lavare tutti i capi da riporre e di tenere sempre disponibili

un paio di maglioncini o cardigan in lana leggera.

   Passate in rassegna tutto ciò che ritirate fuori, per avere un quadro perfetto di tutti gli outfit che potrete comporre nella calda stagione.

   Con l’arrivo del caldo siamo soliti passare da: 

Giacca + sciarpa  + cappello  + guanti  + maglione  + maglietta  + gonna + calze  + scarpe  + borsa + collana

a: maglietta + gonna + scarpe + borsa.

Che leggerezza!

   In testa 

Non è necessario darci un taglio! 

   Primavera non è sinonimo di corto, bensì di creatività: ecco che la parola d’ordine è sbarazzina!

Movimento, eleganza casual del raccolto, irriverenti pixie cut e bob che richiamano gli anni ‘60, mentre i ricci esplodono in tutta la loro travolgente definizione.

   I colori? Non troppo lontani da quelli sperimentati lo scorso inverno: rosa, silver, chocolate e cherry bombre, arricchiti da punti luce nei toni fragola molto luminosi. 

   Possibilità di mix sorprendenti grazie al sapiente utilizzo dell’hair contouring, tagli grafici dal carattere deciso e piccanti accenti hot ginger, mentre i bruni vengono illuminati da graffiature tiger eye.

   In casa  

Prenditi cura della tua casa iniziando da luce e aria fresca: tenere le finestre aperte per più ore al giorno asciugherà completamente l’ambiente e scalderà in modo naturale e low cost.

Funzionalità ma anche bellezza: applicando dei piccoli cambiamenti nell’arredo ti sembrerà di vivere in una casa più colorata e accogliente.

   -Un vaso colorato nel soggiorno ti farà venire voglia di raccogliere fiori profumatissimi durante le passeggiate;

   -Prenditi del tempo per le pulizie di primavera: l’aria di casa diventerà più salubre;

   -Cambia colore almeno ad una parete di casa: monocromo, carta da parati o stencil; farà bene anche ai tuoi ospiti in visita;

   -Se ci sono oggetti a cui non sai trovare posto…appendili! Puoi personalizzare una cornice e rendere chic un accessorio super funzionale.

 

Benvenuta Primavera!

 

Maria