Informiamo che i punti vendita della regione Veneto resteranno chiusi domenica 10 e domenica 17 maggio come da ordinanza regionale

AL RIPARO DA GERMI E BATTERI CON ACE!

Pulito, ma soprattutto igienizzato correttamente e in modo efficace e sicuro. Nei tempi del Covid è la sicurezza ad avere il ruolo fondamentale. 

Sicurezza che si ottiene utilizzando i prodotti giusti e che non solo possono garantire il pulito, ma vanno anche più a fondo. Sugli scaffali, ora più che mai, va cercata la soluzione più adatta ai propri bisogni: Ace Denso Più è ideale per igienizzare il bucato, ma anche le superfici, togliendo lo sporco più ostinato. 

Ancora più efficace e con un risultato garantito

Ace Denso Più è più denso e ricco delle tradizionali candeggine, protegge le fibre e dona ai capi un bianco ancora più intenso e di lunga durata. Riaccendere il naturale bagliore dei tessuti, perfino quelli ingialliti, diventerà un gioco da ragazzi. La formula di questo prodotto, adatto a rispondere a più esigenze, è studiata per dire addio agli schizzi e garantire un’efficacia pulente. 

Un prodotto che può essere usato sia per grandi che per piccole superfici.
Basta diluire un bicchiere (150 ml) di Ace Denso Più in 5 litri d’acqua e utilizzare la soluzione per pulire i pavimenti, senza necessità di risciacquare e risolvere anche quelle situazioni di sporco ostinato difficili da gestire. Il prodotto può essere utilizzato direttamente sulle macchie, pulendo la zona con un panno oppure una spugna e poi risciacquando accuratamente. 

In lavatrice, invece, basta rabboccare il detersivo nel dosatore, inserendolo nel cestello direttamente sul bucato o versare la quantità che serve nella vaschetta dedicata alla candeggina. 

Ace Denso Più è utile anche per lavaggi a mano. Basta diluire il prodotto (150 ml) in 10 litri di acqua, lasciare in ammollo i capi per una mezz’ora circa senza aggiungere il detersivo. Per procedere invece al risciacquo vanno lavati nuovamente con il detersivo.

Un prodotto versatile che risolve mille problemi, soprattutto in un periodo come quello che stiamo attraversando, dove l’attenzione non è mai abbastanza ma sono  sufficienti poche accortezze per sentirci tutti più sicuri e tranquilli.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *