Informiamo che i punti vendita della regione Veneto resteranno chiusi domenica 10 e domenica 17 maggio come da ordinanza regionale

BACK TO NINETIES!

Per la Y Generation gli anni ’90 sono un periodo denso di ricordi nostalgici. Le boyband e le girlband ci hanno fatto innamorare con i loro pezzi memorabili, ci siamo emozionati e abbiamo pianto fiumi di lacrime di fronte alle grandiose produzioni cinematografiche (vi dice niente Titanic?). Per non parlare dell’emulazione delle pettinature improbabili delle celebrità. Ma ve le ricordate le mode lanciate da star come Gwen Stefani o dalle Spice Girls? Pazzesche.

Più di tutto, gli anni ’90 hanno segnato la moda del futuro, compresa quella attuale, con tendenze e accessori che ricordiamo ancora perfettamente e che stanno tornando in ogni forma.

Malizia lo sa bene e per questo non si lascia sfuggire l’opportunità di lanciare prodotti nuovi e di tendenza per fare il pieno di dolcezza. Prodotti che non possono proprio passare inosservati!

Soffici e scorrevoli come una matita, i Tirabaci Bon Bons sono deliziosamente profumati, dal packaging favoloso e colorato e talmente buoni dal far venire voglia di mangiarli. 

Lip balm per idratare e illuminare le labbra che tornano di moda e diventano ancora una volta dei must-have. Pratici perché si applicano ovunque, anche senza bisogno di uno specchio, dal delicato effetto gloss, disponibili in due versioni, entrambe ultra gustose. Milk Cake, dolce come una torta cremosa al latte e Sweet Candy, con una frizzante profumazione ai frutti rossi. 

Del resto, le labbra effetto specchio tanto in voga un paio di decenni fa, tornano ma in maniera più confortevole perché, nel frattempo, lib balm e gloss sono diventati più tecnologici, leggeri e non appiccicosi, pur non perdendo la loro lucidità.

I Tirabaci Bon Bons uniscono praticità e tendenza con la matita Crayon dalla stesura veloce e precisa. Portali con te e usali tutte le volte che vuoi: un trend così speciale non può mancare nella tua borsetta!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *