Informiamo che i punti vendita della regione Veneto resteranno chiusi domenica 10 e domenica 17 maggio come da ordinanza regionale

CANDEGGINA: COME USARLA SENZA ERRORI!

Utile in tanti modi, alcuni particolari e insoliti. Facile da utilizzare e dal risultato assicurato. La candeggina, ancora meglio se in pastiglie concentrate e salvaspazio, non può mancare mai in casa. Rimuove le macchie difficili, sbianca, illumina i capi bianchi, ma questi sono solo alcuni dei sui utilizzi.

Alzi la mano chi non ne conosce l’uso più comune per igienizzare, sanificare ambienti e superfici o per lavare a mano i capi bianchi (resistendo quel candore immacolato e brillante). Sappiamo bene che è il prodotto più efficace per pulire a fondo il wc: in piccole dosi, la candeggina fa tornare splendenti anche le superfici più ostinate da pulire. Ma di certo quello che ancora non sapevi è che puoi utilizzare questo prodotto anche per molto, molto altro. 

Iniziamo però con qualche consiglio per sfruttare al meglio le pastiglie per gli usi più comuni!

  • Per le macchie più difficili basta sciogliere due pastiglie in 5 litri d’acqua, oppure metterne una nel cassetto della lavatrice (insieme al detersivo) e lavare a caldo o a freddo. 
  • Per il wc basta lasciare agire una pastiglia in acqua per circa 5 minuti… e il gioco è fatto!
  • Per sanificare pavimenti di tutta la casa e per i rivestimenti di bagno e cucina, (ma anche per le altre superfici lavabili) occorreranno due pastiglie in 5 litri d’acqua. A questo punto, dopo aver mescolato bene la soluzione, usa la miscela ottenuta per bagnare un panno in microfibra e procedi con la pulizia delle superfici.

Se tutto questo fa già parte del tuo planning di pulizie, ecco qualche consiglio in più:

  • È utile per rimuovere le orribili tracce nere lasciate dalla muffa.
  • Aiuta a mantenere più a lungo i fiori freschi: eliminando i microrganismi presenti nell’acqua. Basterà solo qualche goccia di candeggina nell’acqua per mantenere i fiori vivi più a lungo.
  • Rimuove batteri, muffa e residui di cibo anche dalla lavastoviglie: basta azionare un lavaggio a vuoto con la candeggina per igienizzare facilmente e velocemente questo elettrodomestico, ogni mese.

Per stare al sicuro da germi e batteri non resta che correre in negozio e fare scorta di questo alleato tanto prezioso per assicurarsi un ambiente perfettamente pulito e sterilizzato.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *