Informiamo che i punti vendita della regione Veneto resteranno chiusi domenica 10 e domenica 17 maggio come da ordinanza regionale

TORNARE IN FORMA A PARTIRE DAL VISO

L’arrivo della primavera incalza il susseguirsi di buoni propositi e di nuovi progetti. Regola
fondamentale (che dovremmo aver imparato già dal mese di gennaio) è quella di non mandare
tutto all’aria dopo le prime settimane e soprattutto fare ciò che più si adatta a noi senza tirare in
ballo carichi ingestibili.


Ma dato che le buone abitudini si costruiscono giorno dopo giorno, non possiamo lasciarci
scappare la pratica più semplice ed efficace da vere beauty addicted: lo yoga facciale, conosciuto
anche face yoga. Si tratta di una vera e propria disciplina che promette di farci sentire meglio sin
dal risveglio, garantendo il benessere muscolare e mentale.
Facile e veloce da praticare ogni giorno (e in ogni luogo!), lo yoga facciale aiuta a ritrovare un volto
giovane e disteso
, scacciando stress e cattive abitudini.


La sua ideatrice, Fumiko Takatsu ha iniziato a praticarlo a seguito di un piccolo incidente che le
aveva rovinato la simmetria del viso. Insoddisfatta della microchirurgia, ha scelto di prendere in
mano la situazione riattivando ogni singolo muscolo con brevi circuiti di distensione, contrazione e
respirazione. Proprio come nello yoga.
I risultati sono sorprendenti, i benefici sono visibili sia nella compattezza della pelle che per la
luminosità dei tessuti
che appaiono rassodati e ossigenati.
Ma da dove iniziare? Servirà solo buona volontà e uno specchio per controllare i passaggi,
nient’altro.

Ecco qualche esercizio per iniziare:

  1. Per il contorno labbra: metti gli indici ai lati della bocca e tira verso l’;esterno. Allo stesso tempo fai forza con i muscoli per impedire il movimento. Mantieni sempre ferma la posizione delle dita e ripeti l’esercizio 20 volte.
  2. Contro le zampe di gallina: posiziona gli indici sotto le sopracciglia, i pollici sugli zigomi e tira molto delicatamente per aprire gli occhi. Poi richiudili, facendo opposizione con la forza delle dita. Ripeti 10 volte.


Oltre agli esercizi di face yoga è essenziale costruire una corretta beauty routine con prodotti
specifici
, aiutandoci anche con massaggiatori liftanti combinati e dei trattamenti mirati, a seconda
del tipo di pelle.
I massaggiatori, ormai disponibili in differenti forme e materiali, possono ad esempio essere
utilizzati come alleati per stendere creme e trattamenti, favorendone l’assorbimento, ma anche per
rilassare i muscoli del viso e del collo.
Nell’arco della giornata potremo così creare il nostro perfetto rituale di bellezza, alternando lo
yoga facciale alla distensione muscolare.


Inutile dirlo, nei prossimi selfie saremo bellissime!

Facebook
Twitter
Pinterest